La IV Gamma supera, nel primo trimestre 2022, i livelli di vendite pre-covid

retailfruit-journal by Retailtrend.it (27 luglio 2022) – Dopo due anni particolarmente complessi e caratterizzati dall’impatto sulle vendite dovuto all’emergenza COVID-19 e da una situazione economica incerta, il settore della IV Gamma consolida la propria crescita, superando addirittura i livelli di pre-pandemia.

Secondo i dati forniti da Nielsen (Totale IV gamma IT iper+super+Lis+HD – aggiornata alla settimana terminante al 19/06/2022), infatti, nel primo trimestre 2022, la IV Gamma, con un fatturato di 467,3 milioni di euro, ha fatto registrare una crescita del +5,9% a valore e del +8,3% a volume, rispetto allo stesso periodo del 2021.

Andrea Battagliola

“In una congiuntura economica particolarmente critica – ha affermato Andrea Battagliola, Presidente del Gruppo IV Gamma di Unione Italiana Food – il settore della quarta gamma è tornato a correre, registrando una forte crescita che l’ha portato oltre i livelli pre-covid sia a valore, sia a volume. Secondo i dati Nielsen, infatti, negli ultimi 6 mesi, l’intero settore ha raggiunto quota 467,3 milioni di euro, con una crescita del 5,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Le confezioni vendute hanno raggiunto quota 359 milioni (+7,4%), segno dell’elevato contenuto di servizio che il consumatore riconosce nei nostri prodotti. Ora confidiamo che anche il secondo semestre 2022 abbia le stesse performance positive del primo e osserviamo quindi con attenzione l’evolversi della situazione idrica in corso e dell’aumento del costo delle materie prime per poter affrontare nel migliore dei modi i prossimi mesi”.